E’ impossibile arrivare nella provincia di Fermo e non accorgersi delle bellezze naturali che offrono le sue colline, con i suoi sentieri e le sue montagne facendo trekking. Inoltrarsi fra colline e rilievi montuosi del Fermano significa immergersi completamente nel verde di campi coltivati o di prati selvaggi; nell’azzurro intenso di un cielo che sfiora da vicino colline e picchi.

Il panorama si può apprezzare attraverso vari itinerari e nella vicina Torre di Palme, per esempio si può fare trekking nei pochissimi lembi intatti di macchia mediterranea presenti lungo la costa Adriatica.

Vari i percorsi per scoprire i borghi rurali. Uno dei percorsi più “classici” e affascinanti è quello che prevede la partenza da Porto San Giorgio per visitare i comuni di Lapedona, Moresco, Monterubbiano, Petritoli, Monte Giberto, Grottazzolina e Fermo.

La bellezza del territorio fermano si snoda tra valli e colline consentendo così di praticare trekking a diversi gradi di difficoltà: dal livello base per gli amatori a quello difficile per i più esperti.

Per materiale tecnico ed altro sono presenti nella zona negozi specializzati per qualsiasi necessità, “Pennente Outdorr” e “Quota Cs Sport e Life”.

FacebookYoutubeTripadvisor